JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

[Articolo del fine settimana] Liberarsi dalle trappole della mente… mediocre

Ti è mai capitato di identificarti con le trappole della mente? Nell’articolo di oggi ti propongo un’intuizione che metterà alla prova tale prospettiva, offrendo più libertà nella tua vita.

Foto | via psygoo.it

Foto | via psygoo.it

I grandi spiriti hanno sempre incontrato  violenta opposizione da parte dalle menti mediocri. – Albert Einstein

Ho sempre amato questa citazione. Qualche giorno fa, facendo delle ricerche online, mi ci sono di nuovo imbattuta. Come l’ho letta, un livello superiore di consapevolezza ha sussurrato un senso più profondo di quanto avessi mai riconosciuto in passato.

Realizzando che siamo esseri spirituali, ognuno di noi ha in sé un Grande Spirito che invoca una vita ben vissuta senza paura, senza compromessi, senza alcuna limitazione.

Riconosci questo profondo desiderio interiore, non è vero?

Il nostro spirito si dibatte sempre fra le opinioni degli altri, dei media, la pressione dei pari, e gli obblighi familiari.

Poi ho capito che c’è di più.

Proprio così, un lampo di intuizione ha rivelato qualcosa che non avevo mai visto prima. Il mio Grande Spirito ha incontrato una violenta opposizione da parte della mia mente mediocre! Ero sbalordita di questa intuizione.

La nostra mente è uno strumento per il corpo e per lo spirito. Identificandoci con la mente, intrappoliamo noi stessi e lo spirito rimane invischiato in una battaglia per la libertà!

Mi sono resa conto della mediocrità delle mie scelte passate sulla base dei miei errori, dei miei pensieri di disfattismo, della scarsa autostima, dei giorni in cui tutto sembra andare storto, e così via.

Tutto ad un tratto, ho visto che non voglio fare affidamento esclusivamente sui pensieri e le opinioni degli altri. Non voglio far valere le capacità intellettuali della mia mente, quella stessa mente e quello stesso intelletto che possono offrire scuse razionali per non realizzare alcunché, altrettanto facilmente come possono offrire ottime ragioni per tentare di ottenere il massimo risultato.

Questa è anche la stessa mente che può perpetuare lo stato emotivo della disperazione, al punto che le emozioni andranno ad alimentare ulteriormente la negatività della mente. E’ una trappola. La mente, in tutte le sue abilità intellettuali, è mediocre di per sé.

Da ora in poi, mi impegnerò nella consapevolezza spirituale, che ha il comando sulla mente e sulle emozioni. La consapevolezza spirituale valorizzerà questi strumenti, la mente e le emozioni, e il Grande Spirito interiore ispirerà l’azione e la realizzazione come mai prima!

Cosa ne dici?

Tag: , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme