JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

[Carisma] L’accettazione di se stessi

cover-carisma-newUna persona che ha carisma è prima di tutto una persona che si apprezza. E’ una persona in pace con se stessa e ammette che non è perfetta, accetta i suoi difetti e le sue qualità in egual misura. E’ una persona che vive nella verità, che mantiene fede a quello che dice e quindi ci si può fidare di lei.

Più la persona è corretta e coerente con le sue idee, con il suo comportamento, con le sue parole, nel percorso della sua vita, più acquista fiducia dagli amici, conoscenti ed anche da chi non la conosce. Forse non tutti sono a conoscenza che esiste un inconscio collettivo, dove le informazioni di ognuno sono a disposizione di tutti, potremmo metterci in contatto con il mondo intero se solo ci fidassimo di più dell’inconscio collettivo, il quale è sempre in contatto diretto con il nostro essere, la nostra essenza.

Non abbiamo abbastanza informazioni sulla funzione dell’invisibile inconscio collettivo, inoltre nessuno ci ha mai dato il libretto delle istruzioni di come veramente funziona la nostra mente (non il cervello), di come si producono i nostri pensieri e le nostre immagini. Quali funzioni ha il nostro subconscio in rapporto alla mente, sono forse separati questi due meccanismi? Cosa ci apportano? Il subconscio quale meccanismo smuove e come? Quanto e quale impatto ha nella nostra vita?

Quando nasciamo siamo puri di cuore ma abbiamo già un programma che è impresso in codice nel nostro DNA. Noi, funzioniamo esattamente come un computer anche se è nuovo ha già il programma OFF/ON, contiene una memoria. Noi abbiamo esattamente lo stesso funzionamento. Abbiamo la memoria dei nostri genitori, dei nostri avi e quindi il ricordo di altre vite. Questi ricordi potrebbero essere di avvenimenti scioccanti, traumatici o di estrema gioia, sono istanti che hanno segnato la vita dei nostri parenti prossimi e lontani: e mentre ci addentriamo nel nostro pozzo delle risorse (nostro Sé) vengono svelate nozioni che mai avremmo pensato prima.

Tutti abbiamo bisogno di conoscerci, di scoprirci in profondità per svelare, a noi stessi mano a mano che pratichiamo, la consapevolezza di vedere quanto siamo belli, puri e pieni di amore. Più ci ascoltiamo, più rimaniamo in silenzio, più scopriamo quanto siamo grandi, fragili, pieni d’ amore e voglia di avere un equo scambio, quello del dare e ricevere che arricchisce e ci arricchisce, sempre più fino a colmarci a tal punto che cominciamo ad espanderci irradiando la nostra luce al mondo.

  • Siamo ora pronti per essere attenti al presente?
  • Osservare i nostri sentimenti?
  • Ascoltare i nostri pensieri?
  • Ri-sentire quella vocina che ci aiuta nelle continue scelte quotidiane, che ci riporta allo stato di ingenuità dell’ascolto dell’amore da sempre insito in noi e che sempre ci accompagna? Anche quando lo celiamo per non essere feriti?

Sembra che ci siamo specializzati a nascondere i nostri tesori per paura che ce li rubino, ma continuando a nasconderli alla fine non li ritroviamo neanche più. Succede la stessa cosa quando mettiamo da parte un oggetto per non perderlo ma lo nascondiamo così bene che il giorno in cui ne abbiamo bisogno non ricordiamo dove lo abbiamo messo.

Può darsi che per gli oggetti sia giusto avere delle precauzioni mentre per il nostro carisma non funziona così.

Il Carisma richiede fiducia, apertura, libertà di espressione di sé, senza paure, senza nascondigli perché in questa dimensione più si dà e più si riceve, più ci si apre e più si allarga la cerchia di amici e persone che ci frequentano ottenendo sempre più stima, fiducia, gioia, salute, amore…

Cominciamo a togliere i veli e sarà piacevole scoprirci, osservarci, correggerci perché in verità il nostro più grande avversario siamo noi, proprio perché non sappiamo chi siamo e, a volte, non vogliamo accettare di conoscerci, abbiamo sempre un po’ di paura a scoprire una qualche parte del nostro carattere magari cupa, triste, arrabbiata. Proviamo a pensare quali emozioni smuoviamo, quali sentimenti, quali paure, accettandoci senza giudicarci.

Togliendo velo dopo velo, denudando e mettendo in luce quello che in realtà siamo, cominceremo così ad amarci, a rispettarci e a prendere coscienza delle molte qualità insite in noi.

L’accettazione di se stessi è dunque la prima tappa sul gran cammino del carisma.

Dal capitolo Accettarsi

di Carisma. Questo magnetismo velato che attrae

di Clara Maria Caterina Morena

 

Ritira subito il coupon per acquistare la nuova edizione dell’ebook Carisma. Questo magnetismo velato che attrae…  a 6 euro invece che 12 euro, oppure per prenotare la versione cartacea pagando 14 euro a copia (spedizione gratuita).

 

Tag: , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme