JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

[Come fare] Organizzarsi oggi per liberarsi dal disordine

Il problema più comune della maggior parte delle persone con il liberarsi dal disordine e con l’organizzarsi per farlo è quello di non sapere come e da dove cominciare.

Le ragioni di solito sono plausibili.

Un glorioso disordine - Foto via retedue.rsi.ch

Un glorioso disordine (A Glorious Mess) – Foto via retedue.rsi.ch

C’è così tanto da fare nella vita! Si corre da una parte all’altra in così tante direzioni e sembra che non ci sia mai il tempo necessario per fare qualsiasi cosa.

Ed è più facile rinunciare ad organizzarsi perché si pensa che farlo occuperà troppo tempo.

Mangiare e dormire, sono ovviamente delle priorità.

Organizzarsi non richiede un sacco di tempo ogni singolo giorno. E se non si comincia a organizzarsi, anche solo un po’ alla volta, ci sono degli effetti collaterali che potrebbero uccidere.

L’affermazione è un po’ drastica, lo so, ma il disordine e la disorganizzazione possono davvero influire sulla salute.

  • Aumento dello stress.
  • Diminuzione di energia.
  • Stanchezza.
  • In molte persone, aumento dei sintomi della depressione.

Ora però basta con le cose negative!

Ecco i benefici dell’essere organizzati e del liberarsi dal disordine…

  • Più tempo per il riposo e per il sonno salutare.
  • Un miglior stato d’animo ogni giorno.
  • Migliori relazioni.
  • Una gestione più facile della casa.
  • Le bollette vengono pagate in tempo.
  • Più spazio.
  • Più tempo per fare le cose che ci divertono e ci fanno star bene.

Questi sono tutti effetti molto realistici e l’organizzarsi non dovrebbe più essere messo in secondo piano.

Sì’, lo so bene, è ancora troppo facile rimandare “a domani“.

Il “qui e ora” rende più facile l’accumularsi delle cose su sedie e tavoli o il gettarle in armadi e cassetti.

E’ molto più facile “nascondere” le cose e ignorare la regola del “toccare una sola volta“.

Riesci ad immaginare una casa dove si sono accumulati cinque metri di piatti, oggetti rotti e/o inutilizzati, scatole e “disordine” vario? Potrebbe crollare tutto e seppellire chi vi abita!

Immaginiamo la vita della persona che vi abita com’era trenta anni fa. Quanti giorni sono passati procrastinando ogni giorno e dicendo “domani metto in ordine“?

Questo è un caso limite, tanto per rendere l’idea. Se non si prende subito il controllo della situazione, ora sai cosa può provocare il disordine e l’accumulo in casa.

Sono certa che la tua situazione non è così fuori controllo, e forse vorresti solo liberarti di qualche oggetto che non usi più e mantenere in ordine le tue cose. Oppure gestire meglio i documenti, perché di tanto in tanto ti dimentichi di pagare una bolletta che era posata da qualche parte su un ripiano della cucina (perché magari non disponi di un vero e proprio sistema per la gestione delle bollette – di cui avresti bisogno).

Nessun grosso problema, giusto? Dopo tutto, che differenza c’è fra pagare ora 15 euro o una mora di 20 euro fra un mese?

Bando alla procrastinazione, comincia oggi ad organizzarti!

Risorse consigliate

Siti di baratto

Software di gestione conti, bollette, documenti

 

 

Tag: , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme