JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

Come raggiungere i tuoi obiettivi più velocemente

Lo sai qual è la distanza più breve fra due punti?

Non è uno scherzo, la risposta è molto semplice e ti è stata insegnata a scuola: è una linea retta!

direzione-obiettivi-liberarsi

Image courtesy of graur codrin / FreeDigitalPhotos.net

Te lo immagini cosa abbia a che fare col raggiungere i tuoi sogni nel più breve tempo possibile, prima che svaniscano e tu li perda di vista?

Semplice, è necessario viaggiare direttamente verso di loro in ogni momento. In questo modo ci si arriva più velocemente possibile.

E allora, come mai non prosegui a diritto verso i tuoi obiettivi, come mai in molti di noi non lo fanno?

Ci sono molte ragioni per cui le persone non si dirigono sempre verso i loro obiettivi. Forse trovano scuse come:

  • “Mi sento proprio senza forza”.
  • “Il mio gatto/cane/pesce rosso era malato”.
  • “Ero troppo occupato” (a guardare la televisione…).
  • “Avevo intenzione di…, ma mi ha telefonato il mio amico/una lontana parente/mio zio/mia cugina”.
  • “Avevo altre cose per la testa”.

Oppure a volte si confondono, ci sono davvero troppe opzioni fra cui scegliere. Oppure cominciano veramente a fare qualcosa e seguono una direzione e poi arriva qualche nuova moda e passano a quella e poi alla successiva e poi ancora alla successiva… Alla fine corrono girando in tondo senza arrivare da nessuna parte. Ci sono tante persone di buona volontà che svolazzano da un’idea all’altra senza mai realizzare nulla.

O forse complicano eccessivamente le cose, aggiungendo un mucchio di passi in più per andare da dove sono a dove vogliono essere.

Ti riguarda qualcosa del genere? Sii onesto, la risposta rimarrà fra te e te…

Per quanto mi riguarda, sì.

Di tanto in tanto ci sono cose che proprio non possono essere evitate – grandi drammi, malattie gravi e infortuni, e queste richiederanno tutta l’attenzione, rallentando per un po’ il percorso. Ma spesso le persone lasciano che questi eventi le fermino completamente.

Nessuna di queste cose deve accadere. Sono scelte. Ci lasciamo distrarre.

Qualunque sia la tua forma preferita di distrazione il risultato è che perdi di vista i tuoi obiettivi e perdi il tuo tempo e la tua energia senza arrivare da nessuna parte. Fino a quando scoraggiato e avvilito rinunci sempre al tentativo di raggiungere quell’obiettivo.

L’abitudine che può salvare il giorno

Come si può dunque evitare la trappola della distrazione?

C’è una abitudine mentale molto importante che può fare la differenza, comune a tutte le persone di successo in tutti i ceti sociali – attività, scienze, arti…

La focalizzazione

Focalizza la tua mente e la tua energia sui tuoi obiettivi. Non lasciare che i problemi e le distrazioni interferiscano con la tua attività. Ricorda che ciò su cui ci si concentra è ciò che si ottiene. Se scegli di concentrarti sulle distrazioni allora non otterrai nulla. Se scegli di concentrarti sui tuoi obiettivi, allora li raggiungi.

La focalizzazione è un’abitudine che si dovrebbe praticare ogni giorno.

  • Prendi del tempo ogni giorno per ricordarti dove vuoi andare.
  • Abbi un piano ben pensato che indichi chiaramente dove vuoi andare e come hai intenzione di arrivarci – rendilo credibile in modo tale da non cadere nella tentazione di cambiare i cavalli in mezzo alla corrente.
  • Pianifica quotidianamente il tuo tempo per la giornata. Assicurati di sapere quando comincerai a fare le cose previste per ogni singola giornata.
  • Se nascono delle distrazioni, mettiti in pausa, prendi un respiro profondo. Ricorda a te stesso il tuo piano. Per ogni distrazione, chiediti: “cosa significa questo per me? Mi aiuta o mi ostacola?”. Fai soltanto le cose che ti aiutano.

Usa gli strumenti giusti

La focalizzazione può essere molto difficile da mettere in pratica. Può essere necessario lavorare per cambiare le abitudini.

Ci sono molti strumenti che possono aiutare a migliorare l’attenzione. Ad esempio, scrivere ogni giorno una semplice lista delle cose da fare è di aiuto a molte persone. Se questo non è sufficiente, ci sono tanti altri strumenti di sviluppo personale da utilizzare per imparare a concentrarsi meglio. Ognuno può trovare quelli che funzionano meglio nel suo caso e cominciare ad utilizzarli.

Per approfondire l’argomento, leggi il primo capitolo del libro Il Potere della Focalizzazione – Come raggiungere con assoluta certezza i propri obiettivi di lavoro, personali e finanziari di Jack Canfield, Mark Victor Hansen e Les Hewitt.

Nell’ebook Obiettivi – Le 15 sfide (e altrettanti rimedi) per il successo” trovi cinque Esercizi per l’anno che verrà da fare subito per creare il migliore anno della tua vita

Tag: , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme