JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

Il senso della responsabilità

Io sono il padrone del mio destino. Io sono il capitano della mia anima.William Henley (1849-1903)

Le nostre vite sono buone come noi decidiamo di farle. Dovremmo fare progetti a breve e lungo termine e poi seguirli, rivedendoli nel loro svolgimento. A decidere il nostro destino sono il nostro progetto e la nostra determinazione, e questa è una nostra responsabilità. Quando le cose non vanno bene, non dovremmo incolpare gli altri, questo atteggiamento serve solo a scansare problemi che sono nostri e che dobbiamo risolvere noi stessi. Esaminiamo le nostre stesse azioni e decidiamo come dovranno andare le cose.

Pair of Tree Swallows

Non arrabbiarti se non puoi cambiare gli altri per farli come vorresti che fossero, dal momento che non puoi farlo neanche con te stesso. –Tommaso da Kempis (1380-1471)

Dobbiamo fare uno sforzo particolare per essere quello che vogliamo essere, prendendo in considerazione ciò che gli altri potrebbero desiderare da noi. Dobbiamo assolvere i nostri doveri, completare i nostri compiti, essere gentili e onesti.

Quando c’è la tentazione di un piacere immediato che può essere dannoso per noi o per gli altri, dobbiamo resistere. Dove ci sono ingiustizie noi dobbiamo parlare.

È vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quello che fai di ciò che sei.
Jean-Paul Sartre (1905-1980)

Siamo dei comuni mortali, e possiamo fare la differenza nel mondo nella nostra semplice e perfetta umanità, facendo ciò in cui crediamo e assumendoci la responsabilità per le nostre azioni. Un benevolo sguardo critico verso noi stessi può essere molto utile per stabilire quali siano le cose da cambiare, così come può farci vedere molto bene le cose di cui andare fieri.

Non nel clamore della strada affollata, non nelle urla e applausi della folla, ma in noi stessi, sono il trionfo e la sconfitta.
Henry Wadsworth Longfellow (1807-1882)

Conosci te stesso

Tag: , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme