JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

Il tuo bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto?

Come la positività può cambiare la tua vita

Lo sai a cosa pensano ogni giorno le persone felici e di successo? E’ semplice. Pensano a ciò che vogliono e come possono ottenerlo.

Quando si passa il tempo a pensare ed a parlare di ciò che si vuole dalla vita e come è possibile realizzarlo, ci sentiamo più felici e più in controllo. Quando si pensa a cose felici, il nostro cervello rilascia endorfine, che ci danno una sensazione di benessere.

Non ci vuole molto tempo per sviluppare un atteggiamento positivo.

L’importanza dell’ottimismo

Test psicologici hanno dimostrato che le persone felici hanno una qualità specifica che permette loro di vivere una vita migliore. La qualità, ovviamente, è l’ottimismo.

Se ti lamenti al pensiero di una tale positività, perché ti stai preoccupando che non puoi diventare un ottimista, allora fermati proprio ora.

L’ottimismo si può imparare.

E’ tutta una questione di causa ed effetto. Se si cambia il modo di pensare e lo si allinea con quello degli ottimisti, si inizierà a sentirsi più felici ed a vedere i risultati.

Si può diventare ottimisti apprendendo a guardare alla vita in modo da trarre il massimo vantaggio dalle lezioni dell’esperienza, dalle proprie capacità e dalle opportunità dell’ambiente.

Sto parlando dell’Ottimismo Realistico, che si distingue per la capacità di percepire le situazioni negative con una combinazione precisa di queste 4 caratteristiche, detta 3E+1P. In pratica per l’Ottimista Realista le situazioni negative sono:

1) Estemporanee (è convinto che tutto prima o poi cambia)
2) Esclusive (il bene o il male non sono mai ovunque)
3) Personali (si sente sempre in parte responsabile della situazione o almeno di come risponderà alla situazione)
4) Esigue (sa che forse poteva andare peggio e che comunque probabilmente ci sono problemi più gravi)

La situazione è questa… ma con impegno riuscirò a sistemare le cose al meglio, imparando a fare quello che ancora non so fare!

Non lo dico io. Lo dice Martin E. P. Seligman, lo psicologo statunitense considerato il fondatore della psicologia positiva, che all’argomento ha dedicato i suoi libri, fra cui Imparare l’Ottimismo.


Imparare l'Ottimismo
Come cambiare la vita cambiando il pensiero

Voto medio su 1 recensioni: Sufficiente

€ 7.9

La persona felice trova il bene nel mondo

Ci sono due diversi modi in cui gli ottimisti si occupano del mondo, che li distingue dai “pessimisti”.

  • Rimangono concentrati su ciò che vogliono, alla ricerca dei modi per realizzarlo. Fissano obiettivi chiari e rimangono fiduciosi che li raggiungeranno.
  • In  ogni situazione difficile l’ottimista cercherà il bene. Quando qualcosa va storto, determina quale lezione o conoscenza può trarre dalla situazione.

Se cerchi il bene in qualcuno o qualcosa allora lo trovi sempre, e nel guardare, ti troverai più allegro.

Il potere del pensiero positivo

Gli ottimisti cercano la lezione di ogni ostacolo. Essi non si arrabbiano e non guardano dove possono gettare la colpa. Controllano le loro emozioni e guardano le cose in modo logico.

Il pensiero positivo ha diversi vantaggi per la tua vita.

Motivazione. La forza di volontà e la motivazione provengono da una mente forte. I pensieri negativi portano ad azioni negative. Quando si sostituisce il pessimismo con l’ottimismo, si rimodella la propria prospettiva.

Relazioni forti. La felicità attrae la felicità, quindi le persone felici attraggono le persone che sono felici. Se ti circondi con la negatività, attirerai solo la negatività. La positività genera fiducia, che costruisce relazioni forti. Senza fiducia, le relazioni non possono sopravvivere.

Fiducia. La negatività si diffonde e può avere un impatto su altri attributi, come ad esempio l’autostima e la fiducia. La chiave per condurre una vita felice è amare te stesso. Gli ottimisti ridono più forte, amano di più e camminano a testa alta. Risplendono.

Mente e corpo forti. I pensieri negativi sono drenanti e possono avere un grave impatto sulla salute mentale. Possono lasciarti lottare per alzarti la mattina e inibire la tua capacità di dormire. L’affaticamento porta a debolezza, tristezza e mancanza di motivazione. Pertanto, la negatività ha un impatto su tutto il tuo corpo.

Scegliere la felicità

Puoi fare oggi la scelta di vedere il bicchiere mezzo pieno invece che mezzo vuoto. Guarda le tue benedizioni invece di notare ogni mancanza. Guarda il meglio di tutti intorno a te, perché, in verità, la maggior parte delle persone è onesta e buona. Cerca il buono nelle loro azioni e nelle loro parole e decidi di essere di buon umore.

E’ facile essere ottimista quando tutto nella tua vita sta andando bene. Tuttavia, è ancora più importante farlo quando tutto ti sta andando contro o sta cadendo a pezzi. Puoi ancora attingere dalla tua forza interiore e guardare il lato positivo della vita. Ti ripagherà a piene mani.

E tu cosa scegli?

Anna


Questo articolo non fornisce consulenza medica.

E’ inteso solo a scopo informativo generale e non affronta le circostanze individuali. Non è un sostituto per consulenza medica, diagnosi o trattamento professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni sulla tua salute. Non ignorare mai la consulenza medica professionale cercando trattamenti a causa di qualcosa che hai letto su liberarsi.com. Se pensi di avere un’emergenza medica, chiama immediatamente il tuo medico o chiama il 118.

Tag: , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme