JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

[Come fare] Liberarsi in 5 passi dall’ingombro emozionale

Immagina che la vita sia un viaggio. Alcuni di noi hanno una destinazione in mente, una mappa e tutte le attrezzature e il denaro necessari per farlo. Altri, non hanno idea di dove stiano andando e dispongono di poche risorse, eppure sono perfettamente contenti, e vogliono solo godersi il viaggio.

© dochl – Fotolia.com

Durante il viaggio possiamo incontrare delle sfide che ci rallentano o modificano il nostro corso. A volte lasciamo che le sfide ci abbattano, che rendano il nostro viaggio meno piacevole, e talvolta gli ostacoli ci fermano proprio, ci sentiamo bloccati, incapaci di proseguire il cammino. Questi possono essere gli effetti dell’ingombro emozionale.

Nell’articolo di oggi vedremo come affrontare queste sfide e questi ostacoli.

Passo uno: Identifica l’ingombro emozionale

Fai una lista delle tue lamentele, paure, ansie, scatti d’ira, qualsiasi cosa ti venga in mente. Prenditi tutto il tempo necessario per fare la lista e continua ad aggiungere nei giorni seguenti le altre eventuali cose che affiorano.

La cosa più importante da ricordare è che lo scopo dell’esercizio è quello di individuare le emozioni negative – e non di immergervisi -, per portarle alla luce. Quindi non soffermarti sui sentimenti negativi. Se ti senti coinvolto emozionalmente, prenditi una pausa, fai una passeggiata o un pisolino, leggi, guarda la tv e torna più tardi alla tua lista.

E’ importante essere onesti anche se ci si sente un po’ a disagio. Quando ho fatto la mia lista ci sono stati alcuni sentimenti che mi hanno fatto sentire molto in colpa.

Per concludere

Ci sono molti professionisti che possono aiutare a liberarsi dai blocchi emozionali, e il mio consiglio spassionato è di cercare questo aiuto se si sta lottando da soli.

  • psicoterapeuti
  • kinesiologi
  • psicologi
  • life coach
  • counselor
  • guide spirituali

Se pensi di avere seri problemi emozionali, rivolgiti al tuo medico di famiglia che potrà inviarti da uno specialista.

Soprattutto, goditi il viaggio!

Tag: , , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme