JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

Pensare chiaro e forte

Vuoi essere un maestro nella soluzione dei problemi e nella chiarezza di pensiero? Prova questi semplici passi per andare oltre quella nebbia.

Vuoi la chiarezza di pensiero? Risolvi le tue “irritazioni mentali”, guardando quello che sta succedendo nella tua testa. Ci vuole pratica, ma si può cominciare subito. A volte una telefonata che devi fare ti preoccupa in silenzio per tutto il giorno, appena al di sotto della coscienza. Forse sei preoccupato per una prossima riunione. Come si fa a individuare e risolvere queste cose?

Fai un respiro profondo, chiudi gli occhi per un attimo, ed entra in sintonia con la tua mente. Appena diventi consapevole di questi fattori di stress, fai qualcosa per lasciarli andare. Fai quella telefonata, o mettila nella tua lista delle cose da fare, e la tua mente lascerà andare la preoccupazione per ora. A volte portando un problema alla piena consapevolezza e ripetere a te stesso, “Non c’è niente che io possa fare al riguardo fino a venerdì”, fermerà la preoccupazione inconscio. Comincia a sintonizzarti con la tua mente, e troverai che diventa più facile riconoscere ciò che è appena sotto la superficie, che irrita e mina il potere del tuo cervello. Prenditi cura di queste cose, e la chiarezza di pensiero è automatico. Questa è una tecnica potente se si utilizza regolarmente.

Altri suggerimenti per pensare in modo chiaro

1. Avere spazio libero. E’ raro che una persona possa lavorare meglio nel disordine. Uno spazio organizzato a casa o in ufficio significa non avere il pensiero “dove sarà…” che distrae la mente.

2. Dormire bene e abbastanza. I requisiti di sonno variano notevolmente, ma il minimo indispensabile per quasi tutti è circa cinque ore. Molti di noi soffrono se dormiamo meno di sette ore. La ricerca, tuttavia, sembra indicare che dopo qualche quantità minima, la qualità del sonno è più importante per la funzione cerebrale normale.

3. Meditare. Chiudi gli occhi, rilassati e guarda il tuo respiro. La tua mente vagherà all’infinito, ma tu riporta continuamente la tua attenzione al tuo respiro. Fallo anche per cinque minuti, e ti sentirai meglio e penserai più chiaramente.

4. Camminare. Penso che la ricerca mostrerà finalmente che questa sia una delle cose migliori che possiamo fare per migliorare la qualità del nostro pensiero. Ma non aspettare la prova. Ci sono comunque molti altri motivi per fare una passeggiata.

5. Evitare lo zucchero. Mangia un grosso pezzo di torta zuccherata a stomaco vuoto, quindi prova a risolvere dei problemi di matematica venti minuti più tardi. Capirai cos’è l”annebbiamento mentale”, o il mal di zucchero.

6. Respirare profondamente attraverso il naso. Fare tre respiri profondi con il naso è come una mini-meditazione. La respirazione nasale usa di più il tuo diaframma, attrae una maggiore quantità d’aria, e quindi pompa più ossigeno nel sangue e nel cervello.

7. Non bere alcolici. Una birra o due può aiutare la creatività, ma in generale, l’alcol è un ostacolo per la chiarezza di pensiero.

Ai tuoi luminosi pensieri!

Tag: ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme