JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

[Quiz del Mercoledì] Sei ispirato nel tuo lavoro?

Perché lavoriamo? Se è solo per denaro, allora vuol dire che le persone che guadagnano abbastanza per mantenersi tutta la vita o coloro che ereditano, non dovrebbero lavorare?

Prova a chiedere a tuoi amici perché lavorano (o perché vorrebbero lavorare) e di sicuro alcuni di loro risponderanno che lo fanno per il denaro.

Se una persona che ha denaro sufficiente decide di non lavorare, sarà felice e contenta?

Foto dal web

Foto dal web

Ricaviamo soddisfazione nella vita facendo le cose che sentiamo ne valgano la pena. Se siamo sicuri che abbiamo fatto un buon lavoro, sentiamo la pace nel cuore. Ci dà l’approvazione delle nostre capacità.

Con il quiz di oggi cerchiamo di scoprire se siamo ispirati con il nostro lavoro.

Come riconoscere se siamo ispirati in quello che facciamo?

La prima domanda dovrebbe essere:

Siamo fatti per questo lavoro? Riteniamo che il nostro lavoro sia adatto alle nostre capacità e alla nostra mentalità?

Se la risposta è affermativa, la prima barriera all’ispirazione nel lavoro è spezzata. Ad esempio, una persona con una debole costituzione fisica troverà il lavoro da muratore molto inadatto.

Che cosa dire riguardo al divertimento? Ti piace fare il tuo lavoro? Sei felice alla fine della giornata o stanco e irritato?

Se ti piace fare il tuo lavoro, nessuna quantità di duro lavoro ti stancherà. In caso contrario, la frustrazione interiore di fare qualcosa che non ti piace ti stancherà e ti farà arrabbiare in pochissimo tempo.

Pensi che il tuo lavoro renda migliore la vita degli altri?

Se in qualche modo puoi cominciare a ricevere questa sensazione, la tua ispirazione nel lavoro crescerà senza alcun altro aiuto.

Pensa ad una persona, che ha realizzato un letto speciale per una persona malata. In occasione di una visita, l’ammalato dice a questa persona che il letto gli ha reso la vita molto migliore, che gli piace tanto e che lo ringrazia immensamente per questo. La persona che ha realizzato quel letto si sentirà estremamente soddisfatta del suo lavoro.

Purtroppo, oggigiorno la maggior parte delle interazioni con la clientela vengono gestite dal reparto marketing e le persone che lavorano per realizzare il prodotto non vengono in contatto con gli utilizzatori.

Il punto è che ci sentiamo soddisfatti e ispirati se diamo gioia agli altri con il nostro lavoro.

L’ultima domanda per scoprire se siamo ispirati nel nostro lavoro, potrebbe essere quella di scoprire se vi esprimiamo la nostra creatività.

Le persone ispirate mostrano la loro creatività in qualche area del loro lavoro, perché vogliono migliorare l’efficienza. Le persone poco ispirate aspetteranno solo di finire la giornata, mentre quelle ispirate si sentono sempre bene e creative nello svolgere il proprio lavoro.

Se hai un lavoro che ti ispira, sei molto fortunato, altrimenti è il momento di trovare la tua autentica vera vocazione, liberarsi dall’insoddisfazione nel lavoro e fare la differenza nel mondo.

Tag: , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme