JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

Un metro infallibile che aiuta a prendere decisioni

Ti sei mai sentito “bloccato” nella vita? Voglio dire totalmente “incastrato”, immobilizzato, paralizzato o incapace di prendere la decisione giusta?

Image courtesy of pakorn / FreeDigitalPhotos.net.

Image courtesy of pakorn / FreeDigitalPhotos.net

Qualche anno fa, mi sentivo completamente bloccata. Stavo considerando una opportunità di lavoro che sembrava una situazione ideale per me e che prometteva pure di essere redditizia. Tuttavia, mi sentivo spesso in preda allo stress e ho dovuto ammettere che c’era qualcosa non mi tornava.

Mi sono presa due settimane di pausa prima di parlare con le parti coinvolte, credendo che se avessi avuto un po’ di spazio avrei trovato la risposta che mi serviva, per sapere come procedere. Ma alla fine delle due settimane, mi sono sentita altrettanto confusa, e non sapevo se procedere con una collaborazione o uscirne parzialmente o addirittura del tutto.

Andai in una località nelle vicinanze della mia città per cercare di schiarirmi le idee e trovare la risposta. Dopo due giorni e due notti ancora non avevo le idee chiare su cosa fare. Stavo cercando di capire tutto con la mia mente e invece la mia mente razionale non mi aiutava per niente. Finalmente, in preda alla disperazione, nel bel mezzo della notte ho scritto:

“Ho bisogno di un modo totalmente nuovo di guardare alla mia vita e di prendere decisioni”.

La mattina seguente, ho ascoltato un nastro a cassetta che mi aveva regalato un’amica persa di vista e che stavo rifrequentando da poco tempo. Anche se il nastro era di scarsa qualità, ho sentito qualcosa che è diventato il mio nuovo modo:

“Hai in te stesso un metro vibrazionale innato, che ti dice ciò che è bene e ciò che non è bene per te. Questo misuratore di vibrazioni è costituito dalle tue emozioni. Se qualcosa ti fa stare bene, allora è un bene per te. Se qualcosa non ti fa sentire bene, allora non lo è”.

Ho capito subito che questa proposta di lavoro non era buona per me, perché non mi ci sentivo affatto bene. In effetti, mi stavo ammalando cercando di farmelo sentire adatto quando invece non lo era.

Che sollievo, avere questo nuovo modo da cui partire per prendere decisioni!

Ho avuto la chiarezza e la pace di non procedere con questa collaborazione ed ho subito scritto un elenco di caratteristiche che per me erano importanti e imprescindibili in una collaborazione. Nel giro di pochi giorni, ho incontrato delle persone che erano assolutamente perfette in base alle caratteristiche che avevo elencato.

Con la consapevolezza di questo metro vibrazionale, non è mai necessario prendere decisioni con la mente. Non è mai necessario razionalizzare o giustificare le nostre decisioni. È sufficiente riconoscere che “non ci si sente bene” e “che ci si sente bene” e “che ci si sente molto bene!” per sapere che cosa è giusto per noi.

Tag: , , ,

Condividi questo post con il mondo!

1 COMMENTO

  1. Pingback: Come Dire Di No | Solo Notizie

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme