JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.

Blog

Perché (e come) smettere di prendere decisioni infelici

Abbiamo già visto perché si usa una strategia che rende infelici, come funziona questo processo, e  come continuare a fare delle scelte e a prendere decisioni che contribuiscono alla tua infelicità.

In questa seconda parte, andiamo a scoprire le ragioni per cui si potrebbe desiderare di cambiare, e una lista di quello che dovrai sacrificare se non desideri più essere infelice.

liberarsi-felicità

Perché potresti desiderare di smettere di sentirti infelice.

* L’infelicità è una delle cause di suicidio. Se vuoi vivere, vuoi sbarazzarti della tua infelicità.

* Avrai più energia (molta, molta di più) e il controllo sulla tua vita, se fermi tutti i processi che producono infelicità assumendoti la responsabilità per la tua vita.

Come smettere di prendere decisioni infelici.

* Imposta degli obiettivi ragionevoli utilizzando il metodo SMART. Se non sai di cosa si tratta, leggi questo articolo per Liberarsi.

* Capire quando le tue emozioni stanno cercando di allontanarti dai tuoi obiettivi e lavorare per mantenere la tua attenzione.

* Accetta di assumerti la responsabilità per la tua vita e soprattutto per le tue emozioni. Questo è un lavoro molto duro ma altrettanto gratificante.

A cosa sarà necessario rinunciare quando si smette di prendere decisioni infelici.

* Sarà necessario rinunciare alla convinzione che la tua sofferenza ti rende unico. Il fatto è che la sofferenza è ordinaria e noiosa per la maggior parte delle persone. L’abbiamo vissuta un po’ tutti, e c’è poco che puoi dire riguardo alla tua sofferenza che ci farà pensare a te molto a lungo. Ciò che è eccezionale ed unica è una persona che non trova scuse per la sua vita e decide di eccellere e di provare gioia COME UNA SCELTA.

* Sarà necessario rinunciare al biasimo. Nel senso di dare la colpa a qualcuno o a qualcosa. Vuol dire anche rinunciare a incolpare te stesso.

* Sarà necessario rinunciare alla paura e alla timidezza. Soltanto il coraggio e l’audacia possono vincere un’abitudine di lunga data all’infelicità.

Nota finale.

Tutto questo potrebbe sembrare molto cinico e freddo, è però importante ricordare che questo non è un saggio di cui servirsi per giudicare le altre persone. E’ una sorta di vademecum da utilizzare per lavorare su se stessi e per liberarsi dell’infelicità.

Le cose negative possono accadere alle persone buone ed è una buona idea aiutarle quando è possibile. D’altro canto, se trovi qualcuno che è costantemente e abitualmente infelice, in generale è una buona idea tenersi a distanza.

Come la felicità, anche l’infelicità è contagiosa.

Chi è felice farà felici anche gli altri, chi ha coraggio e fiducia non sarà mai sopraffatto dalla sventura. Anna Frank

Articolo in due parti sull’infelicità

Tag: , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

 

© Copyright 2017 - Venusio WordpressTheme